Itinerari dagli hotel di Pisa

Itinerari nei dintorni di Pisa partendo dagli hotel di Pisa

Itinerari D’arte in Valdera; Fabbrica, Casciana terme, Crespina, Parlascio, legoli, Lari, Cevoli, Capannoli, Camugliano, Ponsacco

Intraprendendo il percorso artistico in Valdera ci si rende subito conto che è un museo a cielo aperto; ogni borgo piccolo e schivo nascosto sulle cime dei colli o tra ulivi e vigneti offrirà sempre agli amanti dell’arte scoperte inattese; ci sarà sempre una Chiesa , un campanile, che pur piccola o apparentemente semplice, custodisce un gioiello artistico. Restando nei pressi di Peccioli poco distante dal nostro splendido Hotel quattro stelle PisaValdera, e giunti alla piccola frazione di Ghizzano, gli estimatori dell’arte lignea resteranno stupiti dalla bellezza della raffinata ‘ Annunciazione ‘ scolpita e dipinta da Tommaso Pisano fratello del più noto Nino Pisano. Sempre nel territorio di Peccioli, e appena fuori la frazione di Fabbrica, si trova la Pieve di Santa Maria Assunta del XII secolo, splendido esempio di architettura romanica a tre navate. Proseguendo nel cuore della Valdera, a Casciana terme troveremo la Chiesa di Santa Maria Assunta, ricostruita dopo il tragico terremoto del 1846 e con al suo interno da ammirare , la tavoletta trecentesca raffigurante la ‘ Madonna con bambino’ attribuita al maestro di San Torpè. Sempre in paese, nel centro , troveremo la Chiesa di San Martino in petraia con al suo interno il ‘Crocifisso’ del XVI secolo oggetto di grandissima devozione e pellegrinaggio locale. Percorrendo il crinale della collina si raggiunge Casciana alta, dove nella Chiesa di San Nicolò si può ammirare una galleria di tele di alcuni protagonisti del tardo cinquecento tra cui spicca il noto pittore Santi di Tito al quale vengono attribuite la ‘Circoncisione’ e la ‘Madonna del Rosario’. Risalendo verso Crespina si incontrerà la Chiesa di San Lorenzo a Usignano, del 1260 e sul portale all’ingresso la saggia iscrizione “ Si cor non orat, invanum lingua labora”. Nel borgo di Crespina sarà interessante visitare la Chiesa di San Michele per le due importanti opere su tavola del XIV sec. come la ‘ Madonna col bambino’ di Bartolomeo Cristiani e il ‘San Michele Arcangelo che abbatte il drago’ di Bernardo Daddi. A soli tre chilometri da Casciana Terme si scorge in collina l’affascinante borgo di Parlascio che controlla tutta la vallata; qui la Chiesa dei Santi Quirico e Giuditta ricostruita dalla nota famiglia degli Upezzinghi intorno al 1400 d.C. e con al suo interno splendidi affreschi del periodo. Si trova ben nascosta tra i colli del comune di Peccioli, una perla del Rinascimento , sul finire del XV secolo a Legoli si rifugiò il grandissimo pittore della corte medicea, Benozzo Gozzoli, scampato all’epidemia di peste a Pisa. Nel punto più alto del paese venne quindi costruito un Tabernacolo dedicato a Santa Caterina al cui interno un ciclo di meravigliosi affreschi da ammirare, del noto artista, sul tema del dolore e del male e sconfitta del male. Giungendo poi a Lari merita una visita la Chiesa di Santa Maria Assunta e San Leonardo ,un edificio del X sec. ampliato nel 1420, e durante tale periodo lo scultore Andrea Guardi realizzò qui le due magnifiche sculture in marmo dell’ Annunciata e dell’ Angelo Annunciante. Poco distante da Lari, nel paese di Cevoli, la Chiesa dei Santi Pietro e paolo custodisce il bel dipinto della Madonna col Bambino di Andrea da Pisa del 1490. A Capannoli da visitare la Chiesa di San Bartolomeo con al suo interno la tela del Martirio di San Bartolomeo; nella vicina Camugliano la Chiesa di San Ferdinando con le tavole pregiate attribuite a Agnolo Bronzino mentre il busto reliquiario dedicato a San Filippo e attribuito addirittura a Donatello è conservato nell’oratorio annesso a Villa Niccolini. Infine a Ponsacco alcune sorprese come la scultura in terracotta ‘madonna della neve’ attribuita a uno dei più famosi ceramisti del xv secolo; benedetto da Maiano e conservata nella splendida Chiesa di San Giovanni, da ammirare anche il dipinto del seicento di Francesco Curradi, la ‘ Sacra Conversazione’.

Fine post: Itinerari nei dintorni di Pisa partendo dagli hotel di Pisa